Spedizione gratuita per ordini superiori ai € 120,00! Whatsapp: 348 6018421

Perché utilizzare indumenti protettivi specifici per saldatori?

La saldatura espone a rischi diversi rispetto ad altri tipi di lavorazioni meccaniche pertanto anche l’abbigliamento deve necessariamente essere diverso.

Notiamo come moltissimi saldatori indossino tute in cotone che hanno subito decolorazioni o, peggio, bruciature fino a diventare inservibili nel giro di pochi giorni di utilizzo.

La decolorazione è dovuta all’effetto dei raggi UV così come succede quando un capo di abbigliamento in cotone rimane molto tempo esposto al sole. A questo si aggiungono i raggi infrarossi IR che generano calore, la combinazione mette a dura prova i DPI ed in particolare tutti quelli che hanno un’ampia superficie come le tute da lavoro.

Se da una parte il saldatore si protegge con grembiuli in pelle, guanti, schermi e calzature idonee, dall’altra rimangono scoperte molte parti del corpo che non riescono ad essere sufficientemente protette dal comune cotone sanforizzato. I raggi UV e IR passano attraverso le fibre del normale tessuto di cotone, anche se pesante.

E’ necessario quindi dotarsi di INDUMENTI DI PROTEZIONE PER SALDATURA E PROCEDIMENTI CONNESSI.

Da anni distribuiamo il marchio SIGGI, marchio conosciuto sempre più nell'ambito dell’abbigliamento professionale, che ha messo a punto un prodotto leggero, robusto, protettivo e omologato.
Parliamo della linea SIGGI HITECH WELDING MARTE. Si tratta di tute, pantaloni, salopette e giubbini confezionati col nuovo tessuto WELDING MARTE 100% COTONE (320 gr/mq – TWILL 3/1), che garantisce un alto livello di qualità perché composto da cotone a fibra lunga. Inoltre assicura un alto livello di comfort grazie alla composizione totalmente naturale e della particolare costruzione del tessuto che favorisce il tensionamento meccanico.

Questo tipo di tessuto ha un’elevata prestazione protettiva per effetto del trattamento FLAME RETARDANT, processo brevettato internazionalmente riconosciuto come uno dei più funzionali trattamenti ignifughi per il cotone e le mescole di cotone. Il tessuto dopo essere stato trattato con un particolare composto chimico viene sottoposto ad un sofisticato processo tecnologico per lasciare che le proprietà ritardanti di fiamma si formino nella struttura stessa del tessuto trattato. Il trattamento penetra profondamente nella fibra del tessuto garantendone fino a 100 cicli di lavaggio a 60°C per il lavaggio domestico e 75°C per il lavaggio industriale.

A chi è consigliato ?
Saldatori e operatori della carpenteria.

Certificazioni :

UNI EN ISO 11611:2015 CLASSE 1
classe 1 : protegge dai processi meno pericolosi di saldatura che possono provocare un numero ridotto di spruzzi e calore radiante – A1 : propagazione limitata delle fiamme

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

x