Spedizione gratuita per qualsiasi ordine sopra i €59,90

Le torce di saldatura a filo MIG/MAG: come cercare i ricambi giusti e cose da sapere in generale

“Vorrei degli ugelli di ricambio per torcia MIG”

Quando una persona cerca i ricambi della sua torcia non immagina di certo di trovarsi di fronte ad un mare di possibilità composto di marchi, misure e potenze diverse.

Come fare per cercarli correttamente evitando acquisti inutili ?

Innanzitutto verifichiamo sul libretto d’istruzioni della propria saldatrice se ci sono delle indicazioni utili riguardo alla torcia.
Sembrerà banale, ma da una nostra indagine interna oltre il 50% degli utenti non consulta il libretto d’istruzioni, il 30% lo fa solo in caso di problematiche e il rimanente 20% costituisce una minoranza che vuole conoscere e sfruttare pienamente le potenzialità della propria saldatrice.

Normalmente come nomenclatura della torcia di saldatura viene riportato un codice, una sigla di riferimento. Per esempio se si dovesse trovare una sigla tipo “25” il riferimento è alla “torcia MIG tipo 25” che è un numero di riferimento del prodotto originale Binzel e sul quale ci sono moltissime imitazioni, sia nazionali che estere.

Questo numero è probabile che sia presente anche sull’impugnatura stessa della torcia.

Alcuni esempi : per le torce MIG i numeri più diffusi sono 15, 25, 36 e 500 (o 501, che è lo stesso modello della 500)
Per inciso questi riferimenti valgono anche per le torce TIG: 9, 17, 18, 20, 26.

E’ bene non affidarsi delle immagini poiché possono trarre in inganno, soprattutto per gli utenti meno esperti (non è una colpa esserlo, siamo qui anche per questo!).

Qualora le prime due indicazioni non siano sufficienti allora possiamo fare così

a) Prendere le misure:
Dell’ugello passafilo, che in realtà si chiama ufficialmente "punta guidafilo", che è la puntina finale solitamente di color rame montata sulle torce MIG.
Il filetto di avvitatura della punta guidafilo può essere di 6mm 8mm, che sono i più diffusi sul mercato.
Bisognerà poi misurare anche la lunghezza totale – questa è importante per evitare che sporga troppo o rimanga troppo all’interno dell’ugello.
A seguire il diametro dell’ugello gas (cannotto esterno) nel punto in cui si incastra al corpo torcia e ovviamente la relativa lunghezza dello stesso.
Per le torce TIG il diametro e la lunghezza della pinza serraelettrodo che successivamente determina il portapinza e gli ugelli ceramici o in pyrex gas lens.

b) Guardare il connettore della torcia:
Altro aspetto importante è l’attacco alla saldatrice delle torce MIG.
Ormai da molti anni le torce hanno un attacco cosiddetto “euro” che è uniforme per tutte le marche.
Fa eccezione il modello con attacco interno che troviamo generalmente sulle macchine più piccole. In questo caso è opportuno rivolgersi al produttore della saldatrice anche se è sempre possibile, con un po’ di pazienza e collaborazione, cercare un fornitore alternativo. 

Normalmente nei siti le indicazioni non sono molto generose e quasi tutti partono dal presupposto che il potenziale cliente sappia esattamente cosa acquistare. Da parte nostra, consapevoli di questo aspetto, abbiamo cercato di inserire quante più indicazioni possibili e utili all’identificazione del ricambio.

Qualora non ci fossimo riusciti siamo sempre disponibili ad aiutarvi con l’aiuto di qualche foto, delle misure e magari con l’indicazione di eventuali sigle sulla torcia.

Contattaci!
Whatsapp 348 6018421
Email: info@tecnista.it
Telefono: 0431 621270

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

x

×
×

Mostrami di più