Le leghe di alluminio in saldatura: come riconoscerle e che materiale usare per saldarle

Parliamo ancora di saldatura dell'alluminio.

Talvolta ci viene chiesto un suggerimento in merito al tipo di lega da utilizzare la la saldatura dell'alluminio. Questo succede spesso per quanto riguarda la saldatura TIG nella scelta delle bacchette di apporto o anche nella saldatura a filo MIG per la scelta del filo.

Ricordiamo che normalmente l'alluminio è una composizione di più elementi in cui troviamo delle prevalenze di Magnesio (Mg) o Silicio (Si) ma non solo.
Per una corretta fusione delle parti sarebbe necessario accertarsi della composizione del materiale, normalmente se richiesto al fornitore viene identificato con un numero che la contraddistingue. E' possibile (ma non è detto) che il codice rappresentativo della lega di alluminio sia stampigliato sopra la superficie del materiale da saldare. 

Le leghe di alluminio si classificano secondo le componenti chimiche presenti nella lega :

  • serie 1000 Alluminio minimo 99,00 %
  • serie 2000 Principale elemento rame (Cu)
  • serie 3000 Principale elemento manganese (Mn)
  • serie 4000 principale elemento silicio (Si)
  • serie 5000 principale elemento magnesio (Mg)
  • serie 6000 principale elemento magnesio + silicio
  • serie 7000 principale elemento zinco (Zn)
  • serie 8000 altri elementi
  • serie 9000 non utilizzata

Per una corretta ricerca del materiale di saldatura (bacchette TIG, elettrodi MMA o filo MIG/MAG) per leghe uguali o diverse tra loro è opportuno consultare la seguente tabella:

tabella-scelta-lega-alluminio-saldatura-tig-mig
E ora che sai tutto sulle leghe di alluminio (o perlomeno, sai cosa ti serve) clicca qui per vedere la collezione delle nostre bacchette TIG oppure clicca qui per quella del filo MIG/MAG e trova ciò che fa per te!
Domande? Contattaci!
Whatsapp 348 6018421
Email: info@tecnista.it
Telefono: 0431 621270

 

Lascia un commento

Tutti i commenti vengono moderati prima di essere pubblicati