Spedizione gratuita per ordini superiori ai € 120,00!

A cosa serve il decapante gel per acciaio inox dopo una saldatura

Perché decapare l'acciaio inox?
Ovviamente ci rivolgiamo a coloro che hanno appena saldato l'acciaio inox e che devono apportarne le sue qualità intrinseche che aveva prima della saldatura.

Ma facciamo un passo indietro: l'acciaio inox (abbreviazione di "inossidabile") ha la particolarità di essere composto da una combinazione tra acciaio e cromo, quest'ultimo almeno nella percentuale del 15%. 
Proprio il cromo rende il metallo stesso inossidabile, cioè non suscettibile ad ossidazioni causate dal contatto con ossigeno e idrogeno, quindi acqua e umidità. Il risultato è che non arruginisce, quindi mantiene la sua brillantezza e tenuta meccanica.

Il problema con l'acciaio inox si pone se dovessimo effettuare una saldatura su di esso, perché la saldatura è una sollecitazione chimica e meccanica che ne fa perdere le sue qualità per via della fusione del metallo ad alte temperature. Il risultato è che l'acciaio non è più inossidabile. 

Ecco che dunque si rivela necessaria la passivazione, ovvero il processo di decapaggio dell'acciaio inox dopo che è stato saldato. Il decapaggio serve per ricostituire lo strato di cromo necessario all'acciaio per tornare ad essere inossidabile.

Come fare?
Noi di Tecnista consigliamo di utilizzare il decapante gel. Questo prodotto chimico agisce direttamente su tutta la sezione del metallo che in precedenza è stata saldata e, venendo distribuita sulla superficie con l'apposito pennello anti-corrosione, agisce in un tempo che va da 30 minuti alle 2 ore circa diventando di un colore insolitamente verdastro. A quel punto basterà pulire il decapante gel con un panno bagnato di acqua fredda e aspettare che la superficie si asciughi. 

Un consiglio (e questo vale anche nel caso di saldature su altri tipi di metallo) è di dare anche una passata con l'acetone. Questo permette alla superficie di vedere rimosse tutte le impurità senza alterare le proprietà chimiche del metallo, anche perché l'acetone evapora in pochi minuti con l'aria non lasciando alcuna traccia.
Attenzione! Operare sempre in luoghi ben ventilati/arieggiati!

Per altre informazioni come sempre siamo qui, e vi potete rivolgere a noi su:
- Whatsapp: 348 6018421
- Telefono: 0431 621270
- Email: info@tecnista.it

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

x

×
×

Mostrami di più